A te che mi scrivi… I: annullare la vita

Nella vita possono esistere secondo te persone cosi negative,
al punto di annullare la tua vita?

Caro S.,
nella mia risposta privata ero stata mirata e – spero – tempestiva, decisa. In questo spazio, che è per te ma non soltanto, voglio invece parlarti non dell’urgenza di allontanarti da suggestioni e superstizioni che ti tolgono aria e speranza; ma di quel che rende la nostra vita degna di essere protetta da tutto questo.
Nonostante la stanchezza che senti, sotto il velo dell’impotenza che dici di provare, tu stesso riconosci qualcosa che ti si agita dentro: potremmo dire che è un desiderio di star meglio, una sete di contatto con chi non hai più vicino fisicamente, un urlo che vuole richiamare a te l’amore sopito o sfiancato, la gioia sfumata, la serenità scomparsa.
Hai sulla bocca la disperazione, ma in realtà il sentimento profondo ti guida verso una bellezza, una felicità che sai esserti appartenute. L’irrequietezza non è un disordine da soffocare, ma innanzitutto una voce da ascoltare: ti sta dicendo che la tristezza e la mancanza che albergano in te oggi non sono ciò per cui sei nato, non sono la fine inevitabile di tutto; che tu sei destinato ad altro.
Il senso della parola destino, infatti, non è quello di percorso obbligato, di vita condizionata da ciò che altri hanno programmato per noi (o, come sembri temere, architettato a nostre spese attraverso riti magici o presunti tali). Destino significa destinazione: una mèta a cui tendere, ma percorrendo vie diverse e sempre nuove, liberamente, sbagliando anche ed uscendo dal seminato ma sempre con gli occhi e la direzione orientati su un punto focale.
Avere una direzione, un orizzonte di senso, un perché alla vita non cancella il dolore.
Ma là dove il senso manca, il dolore invade e corrode.
Qual è il fuoco verso cui cammini tu, verso cui allunghi la mano?

Advertisements

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...