Perché scriviamo?

Eccone (giusto) un’idea.
Un punto di partenza.

Advertisements

4 thoughts on “Perché scriviamo?

  1. Interessante. Baricco sa narrare.
    Non so quanto sia generalizzabile la conclusione. Nel senso che al giorno d’oggi si scrive molto con gli SMS, con le email, con Facebook, nuovi modi di rapportarsi alla scrittura, in cui abbonda anche il trash (Baricco ha affrontato il tema del rapporto tra cultura “alta” e “bassa”, vecchi saperi e cambiamenti socio-tecnologici in “I barbari”). E forse c’è ancora qualcono che scrive non per il gusto, ma per la verità (senza per questo rifiutare il gusto. Anzi).
    Ciao

  2. Ho letto I barbari, ma intendo rileggerlo, anche alla luce della Mastrocola per esempio.

    Mi è piaciuto molto il racconto e la riflessione (o lo stupore?) su quest’attitudine orientale a raccogliere, di ogni disciplina o anche solo esperienza, un’essenzialità di contenuti ultimativi tanto densa da far tremare i polsi.
    Per non parlare della spiegazione di cosa sia la poesia: eh sì, quella è.

    Nella conclusione, quel “ogni tanto” che piazza lì Baricco è necessario: il trash di cui parli appartiene ad una scrittura quasi puramente funzionale, tanto elementare da non entrare ad alcun titolo nel novero della letteratura.
    Purtroppo, però, qualcosa tracima anche in quella che davvero potrebbe essere letteratura, ma è sempre più spesso di scarsa ambizione e poco valore.

  3. Uh, sì.
    Ma la vanità non è che una componente assai variabile per intensità e modalità di appagamento.

    C’è poi una vanità fine a se stessa, ed un sano orgoglio per il bello.

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...