Cos’è la preghiera e come funziona / 2

Entrando da lei l’angelo disse: rallegrati, Maria“. (Lc 1,28)
Il saluto dell’angelo Gabriele apre la preghiera dell’Ave. Anzi, è Dio stesso che, nelle parole del suo messaggero, saluta Maria. E noi iniziamo a pregare facendo nostre le parole di Dio, rivolgendoci a Maria come Dio.
Il primo effetto della preghiera a Maria è di aprire subito una finestra su Dio: noi lo convochiamo, parliamo le sue parole, impariamo il suo sguardo.
Allora la preghiera diventa ciò che deve essere: non si prega per ottenere, ma per essere trasformati.

[…]

L’angelo porta un augurio, quasi un comando: Kàire (rallegrati, gioisci, sii felice).
Dentro vibrano una nota, un profumo, un sapore buono e raro che tutti, tutti i giorni, cerchiamo: la gioia.
L’angelo non dice: prega, inginocchiati, fai questo e quello. Ma semplicemente: apriti alla gioia, come una porta si apre al sole: Dio si avvicina e porta una carezza, Dio viene e stringe in un abbraccio, viene porta una promessa di felicità. E’ autorizzato a proporsi perché la sua vicinanza conforta la vita. Dio seduce ancora perché parla il linguaggio della gioia.
La gioia di Maria, così evidente nel Magnificat, fa la fede essere ciò ceh è: ospitalità di un Dio innamorato e affidabile.
A noi, ammantanti di gravità e pesantezze, Maria ricorda che la fede o è fiducia gioiosa o non è.

[…]

[di padre Ermes Ronchi]

Advertisements

12 thoughts on “Cos’è la preghiera e come funziona / 2

  1. E questo mi dispiace. Ma so anche che la fede è come l’amore, è qualcosa che sì va coltivato, ma non può essere creato dal nulla se non c’è.
    Stucchevole forse, ma veritiero.
    Può darsi che per te debba ancora succedere, e te lo auguro.
    Altro non posso dire, se non che dopotutto anch’io ho una fede (davvero) gioiosa solo da poco: ho sperimentato sinora stili molto diversi di dialogo, e di comunione, con Dio.
    Non meno veri e validi, ma certamente distanti da quell’ottica cristiana nella quale sto entrando (e si fa fatica, eh: però, appunto, si va avanti perché ci si accorge che ‘gioia’ non è solo una parola).

    Buona giornata, AleX.

  2. Bello. Io per esempio quando ascolto certa musica (tipo certo blues o anche del buon rock) provo come una gioia fisica e mi vien voglia di ballare (anche quando non sono sola!), mi sento un grande sorriso nascere dentro e un senso di gratitudine che mi trasporta fuori da me verso il cielo (insomma nel senso che l’anima si eleva e penso a Dio). In quei momenti secondo me sto “pregando” più sinceramente che nei momenti (tipo la sera prima di dormire) in cui me lo impongo. E ho fatto solo l’esempio della musica ma di questi momenti ce ne sono tanti nella giornata (tipo anche quando sono insieme agli amici o quando sono orgogliosa del mio lavoro) e quella gioia e quell’abbandono che sento so che vanno oltre la situazione e sono il mio grazie a Dio. Infatti credo che il motivo di fondo per cui credo è che so che Dio può accettare la mia felicità così com’è.

  3. Oh, sì. Che bello: so che Dio può accettare la mia felicità così com’è. Come siamo amati nella nostra singolare personalità, anche nell’essere felici siamo unici. Felici davvero, profondamente, non di un’allegria o energia passeggere.
    E la musica è una delle forme d’arte che – dirò una banalità nella quale credo molto – più s’avvicina alla dimensione sacra. Da parte mia aggiungo la poesia, e anch’essa acquista un carattere incredibile quando recitata, un’esperienza non frequente.

  4. Grazie DC
    E’ che sono troppe le cose che non capisco, e che vorrei tanto capire. O forse sono troppi i fantasmi che infestano la mia mente.
    Ma questa dimensione di fede gioiosa, purtroppo e sottolineo purtroppo, io non la vivo.
    Buonanotte.

  5. a mio avviso la preghiera è la sorella religiosa della poesia, e la poesia è la sorella laica della preghiera, sono declinazioni di una stessa esperienza

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...