Manifestazioni

Quando, alle ultime amministrative [francesi], il segretario di un seggio ha impedito l’accesso a un cittadino perché indossava la felpa con il logo de La Manif Pour Tous, ha giustificato la sua scelta dicendo che quest’ultimo “è un simbolo politico” *.
Cosa che non è.
Ma l’intervento del segretario di seggio rivela soprattutto un problema diverso: la convinzione, forse, che quello del “voto segreto” sia un dovere (usato di volta in volta contro chi non è… apprezzato) e non invece, com’è di fatto, un diritto.
La confusione anche, forse, tra l’espressione semplice e silenziosa di un’idea ed il comizio pubblico in un luogo non deputato.

* [info tratta da un articolo di Jacopo Coghe, sul Messaggero di Sant’Antonio di Giugno 2014]

Annunci

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...