Lost & found

Un giorno – ero ancora piccola – i miei genitori si recarono al supermercato per far la spesa settimanale, ed io come usuale andai con loro. Mi feci depositare all’interno del carrello, e lì me ne stavo in piedi, arrivando al bordo con le spalle, e guardavo tutt’attorno le persone (detto fra noi: mi stava bene così. Mi piaceva osservare, studiare, ma non farmi avvicinare).
Non ricordo se l’avessi al collo o in mano (è più probabile la seconda ipotesi) ma avevo con me una chiavetta placcata d’argento ed intarsiata, piccina com’è giusto che sia una chiave destinata ad essere girata da dita piccine: l’avevo ricevuta pochi giorni prima, di domenica, a catechismo.
La chiave del paradiso, ebbe la pensata di raccontarmi quella amabile disgraziata che ce la consegnò.
Ed io la persi. Nel bel mezzo di un supermercato affollatissimo, che mio padre tornò a setacciare la sera stessa quando mi accorsi disperata del fatto: senza risultato, potete immaginarlo.
La notte passò – e mi vide agitatissima. Sorse l’alba successiva, e non si trovava il modo di consolarmi nè di spiegarmi che, ahimè, alla chiusura nei supermercati c’è sempre chi passa l’aspirapolvere e…
… come sempre, anche la sera precedente, ogni oggetto finito a terra era stato risucchiato e gettato via.
Che suono, che idea orribile: gettata via! La mia chiave!
Soffrivo alternativamente per la perdita dell’oggettino-feticcio e per quella della serenità, per aver così mal conservato un dono di evidente valore, per simbolico che fosse. Se non ero capace di non perdere una chiave, come avrei potuto scommettere di non perdere me stessa?
Le circostanze, oltretutto, deponevano a mio sfavore – ma fanno già parte di un’altra storia.

chiave scrigno
La chiave l’ho ritrovata e persa nuovamente, innumerevoli volte.
Io invece sono stata custodita fin dal primo momento.

Advertisements

5 thoughts on “Lost & found

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...