Note & Foto

Una cosa da fare di cui la Kondo non parla, ed una che eviterò, anche se moltissimi la fanno.

La prima, prendere nota su un blocco di tutte le principali e più importanti indicazioni che si trovano nel libro; per averle sott’occhio sempre e potermi muovere più decisa e senza allontanarmi dal tracciato.
Parliamo per esempio di: riporre i vestiti in verticale, prima buttare e poi riordinare, seguire l’ordine vestiti > libri > carte > “oggetti misti” > ricordi, e ancora focalizzarsi su ciò che ci rende felici anziché cercare di capire cosa non va più…

240_F_67186822_bpIl7PXGUvnig5pj9DeTt9ZRqhh1hfi8… la seconda, scattare foto del prima e del dopo. Aaagh!
Bellissime da vedere, fanno bene al cuore, ma preferisco che le facciano gli altri – mi limiterò a fare la guardona. No, no: troppo dispendio di energia, troppo casino evitabilissimo: e non sto forse seguendo un metodo per liberarmi del casino?
E allora, non farò che appuntarmi le quantità di oggetti eliminati per ogni macro-categoria.
Rende comuinque bene l’idea, e non stressa 🙂

Annunci

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...