Navigazione ascetica

Da oltre un anno ho rinunciato alla connessione Internet a casa.
E’ un periodo di tempo modesto, ma sta ridefinendo radicalmente il mio utilizzo del mezzo; primariamente attraverso un’educazione costante alla scelta.

Non ho del tutto smesso di salvare più file del necessario, ma la mole degli stessi si è ridotta alquanto, e sono più i file che cancello dalle chiavette di archiviazione di quelli che aggiungo – quando va “male”, riesco comunque a seguire la regola del one in, one out.
Più in generale, sento ancora il desiderio di essere connessa più spesso, e certe volte obiettivamente una bella sessione, lunga e senza limiti di tempo, di scorazzamento libero in rete sarebbe un toccasana.
Ma, per contro, quando mi siedo alla scrivania e riesco a scrivere un capitolo o persino due, interi, di una storia senza distrazioni e pensieri fissi, senza la necessità irrimandabile di immergermi nel gorgo virtuale… quando riesco a mettermi seduta e pensare, riflettere, programmare e pianificare qualcosa a cui sto lavorando o a cui tengo, per qualche ora e con buoni risultati… quando capisco che le ore sottratte alla navigazione le sto regalando ad un romanzo che altrimenti avrei ignorato o letto di furia, al riposo totale, a una sessione di camminata in più, ogni volta mi riconfermo nella scelta fatta e il mio unico obbiettivo diventa tagliare altri rami secchi, ottimizzare ancor di più la mia presenza in rete.

E’ una navigazione ascetica, poco raffinata e affamata; in quel luogo splendido che è la biblioteca (come scrive Paola Mastrocola: un silenzio affollato di menti assorte).

Advertisements

Lascia un commento... vuoi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...